Li conosci gli straordinari benefici di una lunga risata?

In buona parte credo proprio di sì…. “ridi che ti passa” “ridere fa buon sangue” in nostri nonni lo dicevano, la scienza oggi lo conferma con rilevanti studi a riguardo.

 

Sai quindi che ridere fa bene al corpo e all’umore, ma di fatto quanto spesso ridi?

I bambini ridono e sorridono dalle 300-400 volte al giorno, crescendo questo viene drasticamente ridotto e insieme a questo diminuisce la vivacità e la vitalità di corpo e mente.

E’ partendo da queste riflessioni che il Dott. Kataria, l’ideatore di questa tecnica, ha elaborato una serie di giochi pratiche di respirazione e movimenti che sollecitano la risata in un modo tale che in brevissimo tempo diventa spontanea e irresistibile. E’ una pratica che ha riscontrato numerosissimi benefici tanto che dalla sua ideazione nel 1995 si è diffusa a macchia d’olio in tutto il mondo e ed oggi si contano più di 9000 “club della risata”.

Una delle più recenti ricerche scientifiche a riguardo è stata fatta dal professore Lee S. Berk della facoltà di medicina all’università di Loma Linda (Los Angeles) ha dimostrato che ridere a lungo produce i seguenti effetti:

  • stimola il sistema immunitario
  • riduce il rilascio degli ormoni dello stress: cortisolo e adrenalina
  • favorisce l’eliminazione del colesterolo
  • riduce il rischio d’infarto
  • attiva la produzione di sostanze messaggere (i cosiddetti neurotrasmettitori) come il gamma interferone, che riduce la proliferazione delle cellule tumorali
  • riduce la vulnerabilità alle allergie
  • massaggia intensamente il diaframma e gli organi interni migliorando la digestione
  • rilassa le contrazioni muscolari
  • permette di respirare piú in profondità
  • allena 80 muscoli diversi, di cui 18 solo nel volto
  • ringiovanisce
  • aumenta la produzione degli ormoni della felicità (serotonina)
  • favorisce il rilascio di oppiacei endogeni che attenuano il dolore,
  • stimola il sistema cardiocircolatorio e quello linfatico
  • allevia la depressione, gli stati d’ansia e le inibizioni
  • concede una pausa meditativa alla mente (quando si ride non si pensa)
  • favorisce l’apprendimento
  • Fa staccare dai problemi quotidiani e ispirando nuove prospettive e soluzioni

Una pratica quindi che ci permette di ritrovare vitalità, benessere psicofisico e buon umore ridendo! Uno dei motti dello yoga della risata infatti è:

Non aspettare di essere felice per ridere, ridi per incominciare ad essere felice.

Proprio perché le circostanze della vita possono essere così difficili, prendersi cura di se e coltivare stati d’animo positivi e potenzianti dovrebbe essere una priorità che determinerà il modo in cui affronterai la vita. E “La vita non è ciò che ci accade, ma ciò che facciamo con ciò che ci accade.” Aldous Huxley

 

In cosa consiste una pratica di Yoga della Risata ?

Sono sessioni di gruppo aperte a tutti, le proponiamo circa una volta al mese e durano un paio di ore. Le pratiche proposte coinvolgono i partecipanti in giochi, esercizi di respirazione, movimento, rilassamento che stimolano la risata in un modo tale che rapidamente diventa spontanea.

Cosa portare a questi incontri?

  • Voglia di giocare
  • Disponibilità a sperimentarsi in modo nuovo e inusuale
  • Voglia di stare bene

Anche se non hai voglia di ridere vieni e ti stupirai come senza nessuno sforzo ti divertirai moltissimo e riderai come probabilmente non hai mai fatto in vita tua, facendoti sperimentare una profonda rigenerazione e benessere che ti accompagneranno anche dopo la pratica.

Pilates Castello - Modulo Contatti

 

Verifica