massaggio

MASSAGGIO DRENANTE:

Il massaggio drenante viene considerato uno dei più efficaci per prevenire e combattere la cellulite, problema che, oltre ad essere fortemente antiestetico, in alcuni casi può diventare doloroso, nonché aggravare eventuali problemi circolatori.

massaggio drenante gambe

massaggio drenante gambe

Il massaggio drenante è conosciuto anche con il nome di “pulp and roll” proprio in relazione ai tipi di movimenti che vengono effettuati durante il trattamento, considerati i più efficaci per favorire lo scioglimento degli accumuli di grasso e stimolare quindi la circolazione linfatica.

Il movimento su cui si basa il massaggiatore consiste nello stringere in una serie di pieghe i lembi di pelle per poi distenderli, come se si dessero una specie di pizzichi su tutta la superficie cutanea trattata.

Questo tipo di trattamento risulta essere particolarmente efficace per il trattamento degli accumuli di grasso su cosce e glutei e, se associato ad una buona dieta anticellulite ed alla pratica di attività fisica, può favorire il dimagrimento.

E’ bene ricordare comunque che oltre a combattere la cellulite, il massaggio drenante ha molti altri effetti positivi, infatti stimolando la circolazione linfatica favorisce:

l’innalzamento delle difese immunitarie, aiuta a liberarsi da scorie e tossine, è ottimo per combattere lo stress mentale e favorire il rilassamento muscolare.

shadow

MASSAGGIO SVEDESE:

massaggio svedese

massaggio svedese

massaggio svedese  è stato ideato da P.H. Ling, ginnasta, letterato e figura eclettica della Svezia del 1800 su richiesta del re di quella nazione che, dopo una clamorosa sconfitta delle sue truppe, ne voleva rinfrancare il corpo e lo spirito. Questa specifica richiesta, quindi, è all’origine della invenzione di una forma di massaggio che, almeno in Europa, è ormai considerata classica e che si caratterizza per la capacità rigenerante e stimolante e per i benefici effetti su psiche e corpo.

Il massaggio Svedese viene generalmente eseguito su tutto il corpo, ma avendo manovre libere fra loro e sequenze non rigide, può essere eseguito anche solo su zone specifiche. E’ considerato decontratturante, rilassante, tonificante e drenante. Agisce anche sul circolo emolinfatico ed è utile nella prevenzione di adipe e cellulite. Si esegue utilizzando olio da massaggi e generalmente su lettino.

shadow

MASSAGGIO CALIFORNIANO

Il massaggio Californiano, nasce in America negli anni 60′.

Anche se in Italia è noto col nome di Californiano,il vero nome è Esalen, ossia il nome della base americana dove un’equipe di Medici e Psicologi decisero di creare un tipo di massaggio che reindirizzasse tutto il corpo verso il centro emozionale.

Un tocco d’amore a livello fisico, energetico, emozionale, mentale, spirituale.

massaggio californiano

massaggio californiano

Il Massaggio Californiano è il RE dei massaggi definito anche massaggio EMOZIONALE, massaggio rilassante psicosomatico o ancora massaggio anatomico.

Durante il Massaggio il tuo corpo viene omaggiato da movimenti ritmici, fluidi avvolgenti, dolcemente affettivi che fasciano l’intera superficie del corpo, da sfioramenti e pressioni sui muscoli e dolci stiramenti.

Riposa, calma liberando la mente dai pensieri, tonifica, agisce sul sistema muscolare sciogliendo le contratture e rendendo più elastiche le articolazioni.

Stimola la circolazione sanguigna e linfatica, riattiva la vitalità della respirazione, favorisce la digestione e l’eliminazione delle tossine.

Ha effetto benefico sull’attività mentale, sulle emozioni che affiorano, uniforma la temperatura delle varie zone del corpo favorendo la circolazione delle energie vitali. Modella il corpo e lo ringiovanisce e in questo senso funziona come cura di bellezza.

 

shadow

THAI FOOT MASSAGE RIFLESSOLOGIA PLANTARE

Il Thai foot massage é il prodotto della fusione tra le diverse culture asiatiche. Tuttavia, é certamente indiscussa la sua origine cinese.

In Cina, la riflessologia plantare è una pratica usata da circa tremila anni.

Furono i cinesi i primi a scoprire sia le impronte digitali dei polpastrelli, sia i punti riflessi della pianta del piede, corrispondenti ai vari organi interni.

Fin dai tempi remoti, con l’intrecciarsi delle varie culture, seguirono diversi sistemi di pratica nella riflessologia plantare, con la creazione di mappe dei meridiani corporei, e relativi agopunti.

Tutta la sequenza del massaggio plantare stimola beneficamente i microscopici filamenti nervosi (agopunti e meridiani) i quali inviano impulsi direttamente al cervello,che di “riflesso” li reindirizza agli organi interni, curandoli.

Lo stile tailandese sviluppatosi nei secoli,è sicuramente uno tra i metodi più facili,e al contempo,efficaci.

Questo massaggio è un ottimo antistress, rilassa, favorisce il sonno, aiuta la circolazione delle gambe,ridona vitalità ed energia.

 

shadow

 MASSAGGIO MIOFASCIALE CONNETTIVALE  (Atleti e non)

Tale massaggio viene utilizzato sia a scopo preventivo, che per il trattamento delle rigidità e delle contratture della muscolatura. Questa tecnica agisce sulla fascia (tessuto connettivale resistente, che riveste i ventri muscolari, li unisce l’un l’altro e ne permette il reciproco scorrimento) attraverso delle trazioni e delle compressioni che vengono effettuate a livello delle zone dolenti e del muscolo nella sua totalità.

Le principali indicazioni sono rappresentate da contratture e ipoestensibilità muscolare, esiti cicatriziali (fibrosi e aderenze interfasciali), presenza di ridotta mobilità articolare.

I vantaggi del massaggio miofasciale sono quelli di aumentare l’apporto ematico, di migliorare il deflusso venoso e linfatico, di restituire scorrevolezza ai tessuti e quindi di modificare la percezione di rigidità e di dolore. È un massaggio lento e ritmato, molto localizzato sulla zona interessata, con le dita del rieducatore che muovono i piani sottostanti la cute, agganciandoli e spostandoli trasversalmente alla linea del tessuto interessato. E’ piuttosto doloroso, ma decisamente efficace.

 

shadow

MASSAGGIO DECONTRATTURANTE

Il massaggio decontratturante è un massaggio che scioglie le tensioni e le contratture e viene considerato un vero e proprio trattamento di benessere per i soggetti con dolore muscolare localizzato in distretti specifici a seguito di posture scorrette, sforzi fisici inadeguati, incidenti automobilistici o sul lavoro, cause organiche, emotive, da disordine alimentare o da stanchezza.

Quando un muscolo si contrae, si accorcia e, di conseguenza, limita l’ampiezza dell’estensione dei nostri movimenti. Questo dà la sensazione di sentirsi legati e irrigiditi. In alcuni casi provoca dolore e, in fase acuta, può bloccare i movimenti.

Il massaggio decontratturante è indicato nel trattamento:

  • dei blocchi articolari: dipendono da una alterazione nel funzionamento dell’articolazione;
  • delle contratture: contrazione muscolare involontaria insistente e dolorosa;
  • dei dolori e degli spasmi muscolari: possono dipendere da moltissime cause come esiti di una contusione, uno stato di stanchezza generale, da accumulo di cataboliti o da una scorretta alimentazione, oppure dovuti a contratture involontarie in persone ansiose che si mantengono in “difesa” e contratte;
  • della pesantezza: lentezza nello svuotamento dello stomaco e, del processo di digestione, che può essere accompagnata anche da nausea;
  • della rigidità: diminuito movimento articolare dovuto o ad indurimento dei muscoli o a blocco meccanico dell’articolazione;
  • dell’ansia: sensazione di angoscia che si accompagna a malessere e agitazione.

Chiamaci e prenota il tuo momento di relax con un massaggio

Pilates Castello - Modulo Contatti

 

Verifica